NEWS

News



BANCA CREMASCA ADERISCE ALLA SABATINI TER

“Beni strumentali – Nuova Sabatini”

Data di pubblicazione:  21/04/2017

Di cosa si tratta?

La misura “Beni strumentali – Nuova Sabatini”, è uno strumento agevolativo istituito dal decreto-legge del Fare (art. 2 decreto-legge n. 69/2013), finalizzato ad accrescere la competitività del sistema produttivo del Paese e migliorare l’accesso al credito delle micro, piccole e medie imprese (Pmi) per l’acquisto di nuovi macchinari, impianti e attrezzature.

E’ un contributo in conto impianti erogato dal MISE - Ministero Sviluppo Ecnomico - pari all’ammontare complessivo degli interessi calcolati al tasso del 2,75% (3,575% per gli investimenti “industria 4.0”) su un piano convenzionale di ammortamento, con rate semestrali e della durata di cinque anni, di importo corrispondente al finanziamento. Tale contributo è indipendente dalla durata del finanziamento che non può comunque essere di data superiore ed è erogato in quote annuali posticipate direttamente all’impresa.


Avviso di convocazione: Assemblea Ordinaria e Straordinaria

Soci

Data di pubblicazione:  13/04/2017

L’Assemblea Ordinaria e Straordinaria dei Soci della Banca Cremasca – Credito Cooperativo Soc. Coop.
è convocata per il giorno 28 aprile 2017, alle ore 9.00, in Crema, presso la sede della Banca - Piazza Garibaldi, 29 - in prima convocazione e, in seconda convocazione, per il giorno 21 maggio 2017, alle ore 9.30, in Crema presso la palestra Comunale di via Toffetti.


Incontri preassembleari per i Soci

Data di pubblicazione:  06/04/2017

INCONTRI PREASSEMBLEARI RISERVATI AI SOCI

MERCOLEDÌ 12 aprile 2017, ore 21.00
presso l’ORATORIO DI MONTODINE in Piazza Don Pagliari, 1 - MONTODINE

MARTEDÌ 18 aprile 2017, ore 21.00
presso l’ORATORIO DI SERGNANO Sala PIO X, Viale Europa, 31 – SERGNANO

GIOVEDÌ 20 aprile 2017, ore 21.00
presso il CENTRO GIOVANILE S.LUIGI Sala Conferenze 1° piano Via Bottesini , 4 - CREMA

N.B. I Soci sono liberi di partecipare a prescindere dalla filiale di riferimento.



Anatocismo

Le nuove regole sull'anatocismo e sul calcolo degli interessi

Data di pubblicazione:  27/02/2017

Le nuove regole sull'anatocismo e sul calcolo degli interessi

Con i nuovi criteri di contabilizzazione degli interessi cambiano alcune cose importanti.
Gli interessi passivi che maturano nel corso dell’anno diventano un debito separato dal debito principale, da pagare a una precisa scadenza (1° marzo dell’anno successivo), anche in caso di conto con saldo attivo.
Il cliente ora può scegliere come pagare gli interessi passivi. Per questo è importante informarsi, fare scelte consapevoli, pianificare attentamente.

Puoi consultare anche l'infografica (video e versione stampabile) e il Memo per il cliente.